Codice Etico e Modello 231

Allo scopo di rafforzare e migliorare il proprio sistema di controllo e di governo societario, Iervolino Entertainment S.p.A. ha avviato un progetto diretto all’adeguamento del sistema di prevenzione e gestione dei rischi ispirato sia alle previsioni del d.lgs. 231/2001 sia alle migliori pratiche in queste materie.

Il progetto si è concluso con l’adozione del Modello 231 e del Codice etico.

All’Organismo di Vigilanza è stato assegnato il compito di vigilare sul funzionamento e l’osservanza del Modello e del Codice etico.

Ogni violazione o sospetto di violazione del Modello 231 può essere segnalata all’Organismo di Vigilanza.

Iervolino Entertainment S.p.A., al fine di garantire una gestione responsabile e in linea con le prescrizioni legislative, ha implementato un sistema di whistleblowing adeguato, conforme alla l. 179/17 recante “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato”. Pertanto, ai sensi dell’art. 6 del d.lgs. 231/01, comma 2-bis, la Società:

  • ha istituito canali di segnalazione dedicati che consentano ai soggetti di cui all’art. 5, comma primo lett. a) e b) del d.lgs. 231/01, di presentare, a tutela dell’integrità dell’ente, segnalazioni di condotte illecite rilevanti ai sensi del d.lgs. 231/01 o violazioni del Modello o del Codice etico, di cui siano venuti a conoscenza in ragione delle funzioni svolte;
  • garantisce la riservatezza dell’identità del segnalante;
  • vieta ogni atto di ritorsione o discriminatorio, diretto o indiretto, nei confronti del segnalante per motivi collegati, direttamente o indirettamente, alla segnalazione;
  • tutela il segnalato, tramite misure ad hoc.

Le segnalazioni possono essere inviate con la seguente modalità:

  • e-mail: odv231ie@gmail.com
  • lettera all’indirizzo:      Iervolino Entertainment S.p.A., Via Barberini, 29  00187 Roma

Clicca qui per scaricare il Codice Etico