RICAVI E MARGINALITA’ IN FORTE CRESCITA GRAZIE A INTELLECTUAL PROPERTIES DI QUALITÀ E ALLA PRODUZIONE DI WEB SERIES E FILM DESTINATI AI MERCATI
INTERNAZIONALI mL’ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI APPROVA LA MODIFICA E INTEGRAZIONE DELLA DELEGA PER AUMENTARE IL CAPITALE SOCIALE

  • Ricavi consolidati al 30 giugno 2020 pari a Euro 55,49 milioni (9,64 milioni al 30 giugno 2019)
  • EBIT consolidato al 30 giugno 2020 pari a Euro 12,0 milioni (2,92 milioni al 30 giugno 2019)
  • Utile Netto consolidato al 30 giugno 2020 pari a Euro 9,59 milioni (2,67 milioni al 30 giugno 2019)
  • Posizione Finanziaria Netta consolidata al 30 giugno 2020 pari ad Euro 4,83 milioni (Euro 0,55 milioni al 31 dicembre 2019) in crescita per via dei nuovi investimenti
  • Risultati previsionali al 30 settembre 2020 in crescita, con ricavi a circa Euro 78 milioni (47,7 al 30 settembre 2019) ed un EBIT di circa Euro 17 milioni (14,2 al 30 settembre 2019). I relativi dati consuntivi saranno oggetto di esame ed approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione convocato per il 16 ottobre 2020
  • La Società conferma per il 2020 l’aspettativa di una importante crescita dei ricavi con la relativa coerente redditività

 

Il Consiglio di Amministrazione di Iervolino Entertainment – società quotata sul mercato AIM Italia attiva nella produzione e co-produzione di contenuti cinematografici
e televisivi per il mercato internazionale – riunitosi in data odierna ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale consolidata al 30 giugno 2020 redatta secondo i principi contabili
internazionali IAS/IFRS.

In data odierna, inoltre, l’Assemblea straordinaria degli Azionisti ha approvato la modifica ed integrazione della delega per aumentare il capitale sociale. La modifica prevede la facoltà di
aumentare il capitale sociale a servizio dell’emissione di warrant da offrirsi agli azionisti e a soggetti diversi dagli azionisti.

Andrea Iervolino, presidente e fondatore di Iervolino Entertainment, ha commentato: “I risultati di questo primo semestre dimostrano la bontà delle scelte di investimento in Intellectual Properties di qualità e di produzione cinematografica e di web series destinate essenzialmente ai mercati internazionali, e prevalentemente ad una fruizione da parte del pubblico in streaming. A tale riguardo i successi di posizionamento ai primi posti di gradimento presso il pubblico su Apple TV dei film “The poison rose”, “Waiting fo the Barbarians” e le prime collection di “Arctic Friends” confermano la bontà delle scelte effettuate”.

Nel corso del primo semestre 2020 IE ha continuato lo sviluppo di diverse attività sia di produzione cinematografica, sia di R&D per porre le basi di uno sviluppo sostenibile nel tempo.
L’esercizio intermedio al 30 giugno 2020 si è chiuso con ricavi pari ad Euro 55,488 milioni e un utile netto di Euro 9,589 milioni. I risultati sono stati spinti soprattutto dalla produzione di web series, che rappresentano circa l’87% dei ricavi (63% nel 2019).

L’EBIT al 30 giugno 2020 è stato di Euro 12,001 milioni (Euro 2,923 milioni al 30 giugno 2019), pari a circa il 22% dei ricavi. La PFN al 30 giugno 2020 presenta un saldo debitorio di Euro 4,828 milioni in aumento di euro 4,279 milioni rispetto al saldo al 31 dicembre 2019.

Alla luce dei risultati del primo semestre la Società conferma per l’esercizio 2020 l’aspettativa di una importante crescita dei ricavi con la relativa coerente redditività. Alla data di approvazione della relazione semestrale, le stime di pre-chiusura relative ai primi nove mesi del 2020 evidenziano ricavi per circa Euro 78 milioni ed un EBIT di circa Euro 17 milioni.

Download

File Descrizione Dimensione del file Download
pdf 2020.09.23_CS_IervolinoEntertainment_1 H 2020 419 KB 79